BASEBALL - SERIE C - JACKS TORINO vs AOSTA BUGS

    I Jacks vincono di misura contro Aosta.
     
    Facciamo una premessa doverosa. Domenica 15 aprile è stata una bella giornata di sport a prescindere dal risultato. Succede quando si incontra una società amica come Aosta, con brave persone in campo e fuori, contro cui potresti giocare tutti i giorni perché quei momenti si trasformano in vero divertimento, senza mancare di agonismo, con tanto rispetto. Per chi pratica il nostro sport, al nostro modesto livello, una giornata così è una giornata che ti riempie il cuore.
    Partita tra amici, ma partita assolutamente vera. I risultati della prima giornata parlavano di squadre calde, entrambe reduci da vittorie per manifesta superiorità, era lecito quindi aspettarsi un match intenso e le aspettative non sono state tradite. 
    I Jacks schierano Roberto Maddaleno sul monte al suo esordio con la maglia rossoblù, Gilberto Longhin la novità in terza con il resto del diamante che ha iniziato a Castellamonte confermato, idem all'esterno con l'unica eccezione di Minardi che sostituisce Pulvirenti al centro.
    Il partente torinese è efficace e incanta le mazze avversarie a lungo, mentre l'attacco produce due punti nella prima ripresa e uno nella terza. Aosta 0 Jacks 3.
    Aosta barcolla, ma non molla. Il partente mancino non ingrana bene, viene sostituito in fretta e i Bugs rimangono in scia. Le mazze producono in generale poco, le difese appaiono entrambe in buona condizione, la partita la gestiscono i lanciatori. Al quinto inning Maddaleno cala fisiologicamente arrivato oltre gli 80 lanci, i Bugs pressano e toccano, segnano 3 punti e la partita si riapre.
    I Jacks provano a cambiare l'inerzia, fuori Ottonello, Gordones, Eandi e Maddaleno, dentro Muzzin, Pesenti, Criollo e Mezzano. La partita è tirata, le squadre si dimostrano concentrate, nessuno vuole tornare a casa con una sconfitta.
    Al settimo inning la svolta. Regli guadagna la base, raggiunge la seconda e riesce a rubare terza. Nel box di battuta si presenta Pispico, che con la sua valida a destra permette a Regli di segnare il punto del 4 a 3. Aosta ci prova nel nono inning, tocca Muzzin a destra con Monti, riempie le basi, ma i Jacks resistono all'assalto finale valdostano e raccolgono le tre eliminazioni necessarie a chiudere la ripresa a zero e a concludere le ostilità.
    Partita avvincente, mai noiosa, con le squadre che sono rimaste sul pezzo per tutte e nove le riprese. Pitchers e difese protagonisti da una parte e dall'altra, mazze un po' spente. Jacks sottotono in attacco ma cinici nel capitalizzare le (poche) occasioni concesse per segnare, cominciano a venire fuori i punti di forza e le criticità da limare. Prova anche di carattere, contro una squadra che non ha mollato mai i torinesi sono rimasti sempre concentrati e carichi, non cedendo alle pressioni e portando a casa il risultato. Aosta squadra vera e caparbia, si fonda su senatori affidabili come Debernardi, Noli, Monti, Oliva e l'immancabile Maurizio Balla e li mixano con giovani bravi e svegli, giocano un baseball ordinato che darà tanti grattacapi agli avversari nel corso del torneo. Insomma, tante cose belle e tante emozioni in questa domenica di baseball tra amici.
    Gli altri risultati del girone A di serie C: i Brothers schiantano gli Old Kings 26-7, i genovesi dimostrano di essere caldi in questo inizio campionato e sono appaiati in classifica ai Jacks a punteggio pieno al vertice del girone ; i castellamontesi dal canto loro, dimostrano di aver bisogno di ritrovare la bussola per uscire dalla melma e tornare competitivi.
    I Desperados rimangono vittime del maltempo e non giocano contro Mondovì nella seconda giornata di Intergirone, risultando un gradito pubblico alla partita in casa dei Jacks.
    Nel girone B Fossano batte Cairo 14-11 e Sanremo fa lo stesso ai danni dei Rookies di Genova per 14-4. Fossano e Sanremo si stanno riconfermando avversari temibili per tutti. 
    Gli altri risultati delle torinesi: in A2 i Grizzlies perdono la serie con Senago in casa, con risultati di 0-5 e 1-13. In B Avigliana trova il primo sorriso in campionato, vincendo 7-1 gara 1  contro Reggio Emilia e cedendo invece 6-8 in gara 2, mentre Settimo batte Piemonte Orientale Vercelli 15-9 in gara 1 e rinvia a data da destinarsi gara 2.
     
    Le nostre Jacks approdano alla Final Four, perdendo la prima partita contro la squadra di Orgosolo per 4-1 e vincendo la seconda, 5-3 contro il Rescaldina. Passeranno il turno le ragazze  del Supramonte per differenza punti (vincendo contro il team Rescaldina 13-12).
     
    © 2018 Bs Jacks Torino. All Rights Reserved.