BASEBALL - SERIE C - ASD BROTHERS BSC VS JACKS TORINO

    I Jacks cadono contro i Brothers 2-6
     
    Domenica in trasferta per i Jacks, che incontrano sul loro cammino i Brothers di Genova per quello che è stato lo scontro per il primo posto nel girone A di serie C.
    Fa sempre un certo effetto incontrare la compagine genovese e pensare allo sforzo che compiono ogni santa domenica in onore del nostro beneamato sport. Genova, squadra di lungo corso nel panorama del baseball del nord Italia in cui sono transitati anche personaggi come il compianto Gigi Cameroni, si allena su campi da calcio, e vive da anni una vita raminga sui campi piemontesi, prima di "casa" ad Alessandria con tanto di franchigia con gli ormai defunti Blue Sox, ora a Vercelli, che li ospita da ormai tre stagioni. Difficile andare avanti quando non hai un campo tuo, e non solo. "Casa tua" dista a più di 100 km. Pensi a questo e sai già che sul campo ti ritrovi, come minimo, gente che la partita te la farà sudare fino alla fine.
    Percorso netto per entrambe le squadre finora, quello che ci si attende è dunque una partita intensa e combattuta. i Jacks si presentano con Maddaleno sul monte, Alessandro Casu sale in regia dietro il piatto per la prima volta da titolare quest'anno a supporto del giovane pitcher torinese mentre Regli va in prima, con Ottonello (alla prima da avversario contro la squadra di una vita) in seconda, Longhin in terza e il solito D'Araio shortstop, Minardi a sinistra, Pulvirenti al centro e Cangialosi a destra. MVPispico DH.
    Pronti, via, e i Brothers vanno in vantaggio al primo inning, colpiscono Maddaleno quel che basta per produrre una partenza arrembante. Sul versante opposto, i Jacks si trovano di fronte ad un Benvenuto tirato a lucido che dal monte si oppone con estrema efficacia alle meno efficaci mazze rossoblù.
    La tensione per la partita provoca qualche errore di qua e di là, ma la svolta avviene per i Brothers al terzo inning, dove riescono a segnare tre punti. La difesa torinese non supporta quel che di buono stava facendo fino a quel momento il suo pitcher, la teleferica tra terza e prima si inceppa in un paio di occasioni non riuscendo a produrre eliminazioni preziose, e i genovesi non si fanno certo pregare per battere se la palla è minimamente in zona.
    I Jacks provano a correre ai ripari, tra il quarto e il quinto inning saranno molti gli avvicendamenti sul campo con l'intento di invertire la rotta, ma con scarsi risultati. Si riesce a rosicchiare un punticino alla quinta ripresa dopo quello segnato nella terza, ma quel Benvenuto in stato di grazia (sul monte ed in battuta) proprio non ci sta a far dire la loro ai torinesi, che mantengono il trend negativo in battuta e in difesa, con l'esclusione di pochi, sono scivolosi.
    La forbice si amplia a favore dei Bro, un punto nel sesto e un punto nel settimo, e la partita corre poi sul niente fino all'inizio del nono, dove i Jacks firmano la resa e consegnano il bottino ai genovesi 2 a 6.
    Risultato discretamente stretto, ma in qualche modo netto, per i Jacks. La difesa che tanto aveva ben supportato i suoi pitchers è apparsa contratta, e forse si è risentito della tensione emotiva derivante dal match per il primato nell'ultima partita valida del girone d'andata, e si sono prodotti in una volta tutti gli errori fatti fin qui in tutto il campionato. L'attacco dal canto suo è stato sterile e discontinuo, poche valide qua e là, non hanno dato il via alla sperata rimonta.
    I Brothers sono stati più bravi e cinici nel sfruttare tutto ciò che i Jacks gli hanno concesso. Meno fallosi dei torinesi in difesa anche se non ermetici, la banda di Subriano ha avuto sicuramente un atteggiamento più risoluto in attacco, trovando qualche valida in più degli avversari e riuscendo a portare a casa le pedine che piazzava sulle basi.
    Brothers al comando, quindi, al primo giro di boa della stagione, con i Jacks che ora si ritrovano ad inseguire. Ora per i torinesi inizia l'intergirone, una serie di confronti con le società del girone B di serie C che terminerà il 3 giugno, in cui sarà importante fare meno errori possibili per tenere la scia dei Brothers ed approfittare di eventuali passi falsi dei genovesi. Il divario tra le due compagini non sembra incolmabile e il verdetto su chi dirà la sua sul campionato, al momento, sarà rimandato solo alla penultima giornata del ritorno, quando Jacks e Brothers si ritroveranno faccia a faccia in quel di Torino. 
    Gli altri risultati del girone A di serie C: gli Old Kings ritrovano il vento in poppa e fanno registrare la seconda vittoria consecutiva, questa volta ai danni dei Desperados per 15-5. È chiaro che la musica è cambiata nel canavese, e ora i castellamontesi insidiano i Jack in classifica con una vittoria in meno dei torinesi. Dietro loro ci sono i Bugs di Aosta, che anche domenica 29 sono stati di riposo e recupereranno in luglio la gara con Sanremo. 
    I risultati del girone B: Fossano strapazza i Rookies di Genova 30-1 e si impone come capolista, avendo messo in riga tutte le squadre incontrate finora. Partita de fuego a Mondovì, dove i padroni di casa si sono imposti su Cairo per 4-3.
    I risultati delle torinesi: in serie A2 i Grizzlies hanno ospitato i caparbi isolani del Cagliari, vincendo gara 1 per 7-2 e cedendo ai sardi gara 2 per 3-5. In serie B giornata amara per Settimo che perde la prima serie della stagione, cedendo entrambe le gare a Crocetta rispettivamente con i risultati di 1-2 e 1-7. Avigliana vince in casa contro Piacenza per 9-6 gara 1, mentre la pioggia la fa da padrona in gara 2 e tutti a casa. 
    In questo weekend è ripreso il campionato di Softball che vede impegnate le nostre Jacks. Sabato 28 hanno giocato la prima serie della stagione, ospiti della formazione lombarda delle Monzesi New Bollate. Esordio amaro per le nostre fanciulle, che trovano delle avversarie toste, e sono costrette a cedere gara 1 per 8-1 e gara 2 per 8-4. Il campionato è solo all'inizio, e auguriamo a Maristella, Paula & Co. di ritornare alla vittoria il prima possibile. Forza Jacks! 
    L'altra torinese, La Loggia Softball, ingranano meglio e portano a casa un 4-3 ed uno 6-2 ai danni delle Red Panthers Settimo.
     
    © 2018 Bs Jacks Torino. All Rights Reserved.