Sta per prendere il via la stagione 2021 anche per i Jacks Torino, assenti dalle competizioni ufficiali dal 2019. Nella scorsa stagione la Società ha preferito tenere una linea di estrema prudenza e non si è presentata ai nastri di partenza del campionato, volendo ridurre al minimo il rischio per i propri tesserati di esporsi a qualcosa di cui nel 2020 si conosceva poco o nulla.

    La speranza di poter trovare nel 2021 un quadro pandemico in via di miglioramento si sono concretizzate e in virtù di ciò la nostra compagine ha imboccato nuovamente la via del campo, con grande gioia di tutti noi.
    Jacks profondamente cambiati rispetto a quelli 2019, ma costanti nella composizione del loro nucleo di base: Casu, D'Araio, Debernardi, Eandi, Muzzin, Pesenti, Pulvirenti, Rosso hanno risposto presente, con Ariotti senatore del gruppo. Ha detto Arrivederci Minardi e Regli, che sono approdati in prestito rispettivamente ad Avigliana Rebels e Settimo. Molti i volti nuovi giunti alla corte del Presidentissimo Gian Paolo "Barze" Longhin: con i Grizzlies si è trovato l'accordo per il prestito dei giovani Stilo Francesco (che già avrebbe dovuto militare con noi nella scorsa stagione, ma è andata com'è andata...), Tommaso De Blasi e Jayakodi Adriano. 
    Si aggiunge al nostro gruppo un Dinamico Duo di amici: dopo una stagione con la casacca azzurra dei Rebels giunge a noi Valdis D'Onofrio, in compagnia di Samuele Burzio (in prestito dai Desperados), mentre dalla TSL torna al baseball una vecchia conoscenza del nostro piccolo mondo, Marco Iozzo, pronto a ricoprire il ruolo di utility della squadra, insieme a Paolo Lomello e Jorge Vasquez.
    Ultimi, ma solo da un punto di vista cronologico, giungono a noi da Settimo Gabriele Filosa e Riccardo Bagarin, il primo in doppio tesseramento, mentre il secondo in prestito semplice.
    I Jacks se la vedranno con le avversarie di sempre: i "cugini" Desperados, i Brothers (primi avversari della stagione domenica 23/05) e i Rookies di Genova, il Mondovì, Cairo Montenotte e Sanremo. Tutto ormai è pronto per l'inizio.
     
    E adesso si può serenamente dire che i Jacks sono tornati!
     
     
     

    Jacks che navigano a vele spiegate in questo avvio di campionato. Chiedendo scusa a tutto il popolo che segue le avventure della compagine rossoblù, ecco un resumé della seconda, terza e quarta giornata dei nostri eroi.
     
    Avigliana Rebels - Jacks 10 - 18
     
    I Jacks vincono una partita importante contro la giovane squadra dei laghi, esordiente in serie C, ma già con grandi ambizioni. Biancoblu in bambola, poco supportati dai loro giovani lanciatori e forse anche un po' sorpresi dalla bella prova dei torinesi, dato un precedente in amichevole a marzo dove i Rebels avevano giganteggiato contro dei Jacks risicati e arrugginiti. Debernardi imbriglia gli avversari dal monte, le mazze toccano e lavorano bene (Casu continua ad essere on fire), e la difesa risulta ordinata, con Criollo che in seconda base mostra bei numeri.
    I Rebels ci provano e talvolta si avvicinano anche, complice un Muzzin tutt'altro che impeccabile, ma in attacco i Jacks rispondono sempre per le rime e talvolta rendono anche gli interessi.
    Rebels abbattuti, la giovane età li ha un po' traditi, ma di sicuro faranno un bel campionato e al ritorno suoneranno un'altra musica.
     
     
    Cairo Montenotte - Jacks Rinviata
     
    Maggio offre un 5 maggio freddo e piovoso, e le due squadre rimangono a casa a guardare la pioggia dalle finestre..
     
    Jacks - Mondovì 9 - 2
     
    Vittoria sorniona quella dei torinesi, che faticano con la squadra della provincia granda fino all'ottava ripresa. I Jacks ripartono da Debernardi, che in sette riprese concede briciole agli avversari, con alle spalle una difesa in parte inedita in questo avvio di stagione, che però farà segnare agli scorer a fine partita zero errori.
    Mondovì và in vantaggio nel suo attacco al secondo inning, subito ripresi e superati dai torinesi. la partita si svolge sul filo di lana fino all'ottavo, quando il cambio pitcher sul monte di Mondovì favorisce le mazze nostrane che prendono fiato e suonano la carica.
     
     
    Jacks in forma, la squadra gira e mostra carattere. Anzi. Dimostra di essere mentalmente un po' più risoluta e fredda della scorsa stagione. Di fronte ad avversari temibili, come Brothers e Rebels, mostra i denti e si impone, contro i corsari di Mondovì si dimostra attenta e paziente nel cercare il momento giusto per affondare il colpo. La squadra ha sempre incassato bene anche gli svantaggi iniziali, che non hanno mai smorzato gli entusiasmi e spento le menti, bello spirito davvero
    Venerdì 17 partita contro i cugini torinesi, i Desperados, alla ricerca del primo sorriso in questa stagione. Partita abbordabile per i Jacks, che però non devono abbassare la guardia e allontana i pericoli di una leggerezza mentale, come nel 2017, dove i jacks sono incappati in una pesante sconfitta per essersi rilassato contro un avversario apparentemente semplice. Forza Jacks.
     
    © 2018 Bs Jacks Torino. All Rights Reserved.